Pagnotta alle banane, datteri e cioccolato fondente

Dolce al punto giusto, morbida, perfetta per la colazione, facile da preparare, vegana e dal profumo esotico … basta o devo continuare? Segnate subito questa ricetta e mettetevi all’opera: 250 g di banane30 g di datteri Medjoul125 ml di latte (anche vegetale, ma che non abbia zuccheri aggiunti)75 di salsa Tahina 50 g di olio…

Brisée alle pesche

Un guscio croccante quanto basta, con una superficie ricoperta di mandorle a scagli e un ripieno semplice, ma d’effetto non solo per la vista, ma anche per il palato. Pronti per prendere appunti? Ingredienti 250 g di farina 00125 g di burro (meglio se di centrifuga)1 pizzico di sale1 tuorlo50 g di acqua fredda3 pesche…

Bagel with love

Era tempo che volevo provare questa ricetta e finalmente ho trovato quella giusta, alla quale ovviamente (altrimenti non sarei io) ho apportato qualche piccola modifica.Una ricetta che arriva direttamente da New York City, ma che affonda le sue origini altrove. I bagel infatti sono dei panini simili a delle ciambelle salate, che arrivano dalla cucina…

Crostata d’autunno

La scorsa estate ho sperimentato la frolla al rosmarino e me ne sono innamorata.La prima volta l’ho farcita con una crema al formaggio tipo cheese cake e l’ho completata con fette di limone, la seconda volta ho optato per una crema allo yogurt e per una guarnizione a base di more, mirtilli e fiori edibili.Ma…

Challah ebraico

La cucina ebraica mi ha sempre affascinato, la distinzione tra cucina Ashkenazita, tipica dell’Europa Centrale e quella Sefardita, tipica dell’Europa Occidentale, ma ancor di più mi ha stregato l’intreccio del Challah. Il Challah (Challot al plurale), è un pane che viene realizzato in occasione dello Shabbat, ossia la festa del riposo, celebrata ogni sabato. Di…

Ferratelle e Abruzzo

Ciò che lega Abruzzo e Sardegna non si sa bene cosa sia, ma sono certa che qualcosa c’è! Sarà l’innumerevole quantità di pecore che popolano le due regioni? La semplicità della gente che si dimostra sempre testardamente ospitale? O una cucina fatta di sapori semplici e sinceri, che portano indietro nel tempo e che sanno…