Seadas e bontà

Che la Seadas o Sebada sia il dolce istituzionale della Sardegna, è cosa risaputa. Le varianti sono mille, cambia la farina, il formaggio, il modo di tagliare il formaggio, cambia il miele e cambiano gli agrumi. C’è chi mette solo la scorza del limone e chi invece anche quella dell’arancio, chi usa miele millefiori, chi…

Taralli e ricordi

Ah i taralli… mi ricordano i tempi dell’università a Rimini; lunghe tavolate di amici che arrivavano da ogni regione d’Italia. Ci si metteva d’accordo per decidere in quale casa cenare e via, che partiva la macchina organizzativa: “Io porto il pecorino sardo e la salsiccia, dovrei avere anche una bottiglia di Cannonau!” “Valentina ha detto…

Panbrioche e morbidezza

In questo periodo di chiusura ho sperimentato moltissimo e anche io, come mi piace sempre ricordare, ho cucinato per riprendermi il tempo. Un lievitato non solo ha bisogno di tempo, ma anche di cure, di pazienza e attesa. La ricetta arriva dalle brioche di La Cucina Italiana, Io ho scelto di dare al mio impasto…

Pane integrale ai semi e fiocchi d’avena

Ormai è noto che ho un debole per il pane irlandese. Mi ricorda il periodo trascorso lì, mi ricorda le zuppe del giorno e in generale mi salva sempre perché è super veloce. Da lì ho pensato a questa ricetta… un po’ più lenta, di una pane integrale ai semi e fiocchi d’avena: 200 g…

Panini ai semi senza lievitazione

Che ne dite di portare in tavola dei panini velocissimi, da mettere in forno direttamente, senza lievitazione e di grande effetto? Io mi sono lasciata ispirare da una ricetta di Cucina Naturale e questo è il risultato: 70 g di farina 00 (la ricetta originale è gluten free e ne prevede 50 di farina di…

U Cascà Tabarkin

Quanto mi affascina la storia di questo piatto, non saprei spiegarlo! Sarà che da isolana sono attratta da storie di mare, di isole che subiscono mille contaminazioni, da tradizioni che si mescolano per restituire risultati eccellenti. La storia di questo Cous cous Tabarkino arriva da lontano, arriva dal mare insieme ai suoi marinai liguri che…