5 minuti

Tempo di lavoro senza sosta, tempo di riflessioni e di ragionamenti che guardano oltre la stagione estiva. Ho la testa sempre accesa, costruisco ragionamenti che poi smonto e rimonto a piccoli pezzi. Il mio calendario personale è davvero scandito dalle stagioni: da Aprile a Ottobre lavoro al Turismo Rurale Lu Salconi (in Sardegna) e da…

La Budapest che ti incanta

La prima sera a Budapest è stata così, un po’ strana. Sarà stata la stanchezza o il freddo, non saprei, ma non riuscivo a farmi un’idea di questa città in Europa, ai confini con l’Oriente. Poi ho capito e me ne sono innamorata subito. Ho dormito in un appartamento inserito in un antico palazzo in…

Quando si lavora insieme

E ci risiamo! Fai l’inventario di ciò che devi portare, degli ingredienti e delle quantità, prenota un treno andata e ritorno, metti tutto in valigia, saluta il cane che ti guarda con aria perplessa perché secondo me anche lui comincia a capire che non è normale viaggiare con una macchina della pasta in valigia e…

Eataly Milano Parte II

Buona la prima… e anche la seconda! Sveglia presto, è domenica mattina, porto fuori il cane in una Milano insolitamente silenziosa. Mi godo quella piccola dose di silenzio e quel breve momento di tranquillità prima di mettere in spalla lo zaino e dirigermi verso Piazza XXV Aprile. Il caffè l’ho già preso a casa, ma…

Eataly Milano

Intanto che metto a punto nuove date per il 2020 (date un’occhiata al calendario) vi racconto brevemente com’è andata da Eataly a Milano, sabato scorso. Mescolate bene tanta emozione – del resto stiamo parlando di Eataly! – aggiungete un gruppo più numeroso del solito, una cucina bellissima e super accessoriata che sembrava un acquario all’interno…

Cooking class in London

E dopo un’acrobatica conclusione di viaggio, dopo un volo cancellato, un taxi prenotato in tempi record, una sveglia alle 3.30 del mattino, una volpe che attraversa la strada in pieno centro abitato, uno smontaggio bagaglio ai controlli – nemmeno avessi un carico d’armi – una tratta schiacciata all’ultimo posto dell’aereo come una vera sardina… dopo…